List of products by Superlatticini Lo Conte

La tradizione casearia dell'azienda Superlatticini Lo Conte Carlo è centenaria e, benché gli antichi procedimenti di trasformazione abbiano ceduto il passo alle più moderne tecnologie, la dedizione, l'attenzione e la cura dei prodotti è rimasta pressoché inalterata ed oggi il caseificio Lo Conte si offre al mercato con un ventaglio di gustose creazioni che ne costituiscono il vanto, sia nel proprio settore che in quello più vasto dell'imprenditorialità irpina.
La tenacia del fondatore e l'impegno nella ricerca delle materie prime tra le più genuine - latte di alta qualità 100% italiano ed allevamenti con alimentazione controllata - hanno fatto sì che il marchio Lo Conte si affermasse con successo e, soprattutto, hanno reso felici i palati di molti clienti ormai abituati a poter assaporare la morbidezza, la corposità, il profumo del Caciocchiato LoConte, del caciocavallo, del Fior di latte, delle ricotte, dei burrini e di quant'altro l'azienda Lo Conte è capace di produrre con straordinaria e diuturna sapienza.


Carlo Lo Conte è un uomo di grosse capacità imprenditoriali, che ha saputo continuare la tradizione del piccolo caseificio familiare, portandola in vetta al settore della produzione casearia. Era l'anno 1916 quando i nonni paterni, presso la proprietà della duchessa Caracciolo di Ariano Irpino, crearono un piccolo laboratorio per la trasformazione del latte in caciocavalli e mozzarelle, unitamente alla lavorazione artigianale del miele. Carlo Lo Conte emigrato in America come ricercatore, ebbe grandi soddisfazioni, non dimenticando mai le sue origini, il verde delle colline irpine e il profumo della sua terra. Dopo aver lavorato per vari anni in un caseificio che produceva mozzarelle e formaggi per il popolo italo-americano ritornò nella sua amata Ariano. Intanto l'attività dei nonni, proseguì fino all'anno in cui Carlo Lo Conte, con l'aiuto del fratello maggiore Giovanni, guidati da un fervido istinto imprenditoriale, la trasformarono in un'autentica attività industriale di prodotti caseari. La guerra e la morte del fratello Giovanni, costrinsero Carlo Lo Conte ad affrontare i problemi e le diffcoltà di un'attività in continua espansione. L'amore per il proprio lavoro e l'esperienza acquisita lo hanno reso famoso non solo nel circondario, ma in tutta la nazione ed oltre confine.


La “Superlatticini Lo Conte” può vantare un’esperienza centenaria nel settore della produzione casearia ed il centro propulsore che nel tempo ha sostenuto la professionalità e la fortuna della famiglia Lo Conte è la città di Ariano Irpino. Adagiata su tre colli, all'incrocio delle vie naturali di transito che superano la catena appenninica per raggiungere la costa adriatica, Ariano oggi è una cittadina con tutti i servizi propri di un capoluogo che, al contempo, ha saputo conservare e consegnare alle sue genti i segni di un nobile passato.
L’antico abitato romano di Aequum Tuticum, in località Sant’Eleuterio, rappresenta il primigenio sito di quella che in seguito verrà chiamata Ariano, posizionata su un’altura più a sud in quanto la zona si prestava all’insediamento ed alla difesa, essendo in posizione strategica tra Campania e Puglia. In seguito fu gastaldato longobardo, poi accolse i Normanni, il cui re Ruggero la scelse per emanare la sua prima costituzione, facendo anche battere moneta; nel 1255 fu assediata e saccheggiata da Manfredi di Svevia, mentre Carlo d’Angiò si occuppò della sua ricostruzione, ne restaurò il castello e la dette in contea a Enrico De Vaudemont.

No products for this manufacturer.